foto pasta

Strangozzi ai funghi porcini

STRANGOZZI AI FUNGHI PORCINI

Prodotti - Linea Speciale

clicca per ingrandire

Gli strangozzi sono una pasta lunga a sezione quadrata o rettangolare, tipica del comprensorio Folignate-Spoletino ma diffusi anche in tutta l'Umbria, nelle Marche e nel Lazio. Sono chiamati anche, a seconda delle zone, stringozzi, strengozzi, o, come nel ternano, ciriole.

L'aspetto è molto simile a quello dei tagliolini ma, a differenza di questi, non sono all'uovo.

Si tratta di un prodotto "povero" che, tradizionalmente, va realizzato a mano stendendo una sfoglia, spessa tra i 2 e i 4 mm, di pasta di farina di grano tenero, acqua ed eventualmente sale.

La sfoglia è poi tagliata a strisce di circa 4 mm di larghezza e la lunghezza di circa 30 cm. Il prodotto può essere realizzato anche industrialmente con semola di grano duro tramite un processo di estrusione o laminazione..

  • SS2 G.500 BUSTA PZ.12